Lavorare come barman: la formazione e le competenze richieste

 

Per lavorare nei bar degli alberghi e nei locali notturni come barman occorrono specifiche competenze professionali e una spiccata predisposizione al contatto con la gente.

Oltre alla conoscenza delle principali tecniche di miscelazione delle bevande, il barman deve possedere una serie di competenze organizzative, logistiche e amministrative. Per questo la formazione è fondamentale.

Per svolgere questa mansione occorre il diploma rilasciato dagli istituti alberghieri e la conoscenza delle lingue straniere. Ma può essere sufficiente anche l’attestato rilasciato al termine di percorsi formativi di carattere regionale.

L’aver partecipato ad altri corsi di specializzazione organizzati da enti pubblici o privati rappresenta un plus.


E tu, vorresti lavorare come receptionist?

Hai la formazione per intraprendere questo lavoro?

Se ne parla nel Forum. Partecipa a questa discussione.

Per lavorare nei bar degli alberghi e nei locali notturni come barman occorrono specifiche competenze professionali e una spiccata predisposizione al contatto con la gente.

Oltre alla conoscenza delle principali tecniche di miscelazione delle bevande, il barman deve possedere una serie di competenze organizzative, logistiche e amministrative. Per questo la formazione è fondamentale.

Per svolgere questa mansione occorre il diploma rilasciato dagli istituti alberghieri e la conoscenza delle lingue straniere. Ma può essere sufficiente anche l’attestato rilasciato al termine di percorsi formativi di carattere regionale.

L’aver partecipato ad altri corsi di specializzazione organizzati da enti pubblici o privati rappresenta un plus.

 

E tu, vorresti lavorare come barman?

Hai la formazione per intraprendere questo lavoro?

Se ne parla nel Forum. Partecipa a questa discussione

LavoroTurismo 1 anno fa